Home/Servizi/Formazione online Kaspersky Security Awareness

Formazione online Kaspersky Security Awareness

Servizio di accesso alla piattaforma di formazione online Kaspersky Security Awareness

Contesto

Da maggio 2018 diverrà applicabile il nuovo Regolamento europeo in materia di trattamento dei dati personali (Reg 679/2016). La direttiva si concentra sia diritti dei cittadini, sia sui doveri e le responsabilità che hanno i Responsabili del trattamento dei dati. Vengono infatti definiti processi, misure tecniche e organizzative, obblighi e sanzioni.

Aziende ed enti pubblici avranno quindi nuove maggiori responsabilità, che, qualora disattese, faranno scattare un sistema sanzionatorio particolarmente aspro, con ammende fino a diversi milioni di euro o fino al 4% del fatturato annuale globale di gruppo per le multinazionali.

A livello organizzativo, il GDPR lascia inalterate le categorie di soggetti che hanno oggi la responsabilità della privacy, ma introduce una nuova figura, il Data Protection Officer, ovvero il Responsabile della protezione dei dati, che dovrà essere presente in tutte le aziende pubbliche e in quelle private laddove il trattamento dei dati personali presenti rischi specifici. Un ruolo di grande responsabilità che dovrà dipendere direttamente dal Responsabile CED e Sistemi informativi del Comune.
 

Descrizione del servizio

In questo contesto la piattaforma di formazione online kaspersky Security awareness interattiva consente a tutti i livelli organizzativi di implementare una formazione efficace, continua e misurabile sulla cybersecurity. I dipendenti possono imparare attraverso la formazione con diversi gradi di difficoltà: da facile a difficile. Sono disponibili diversi domini di sicurezza perché le persone possano ricevere una formazione adatta alle proprie capacità e al proprio panorama di minacce.






 

La piattaforma include:

  • Moduli di formazione online
  • Attacchi di phishing simulati
  • Valutazioni delle conoscenze
  • Automazione della formazione
  • Report sui progressi


La piattaforma è progettata per insegnare e rafforzare le competenze tecniche di sicurezza nell'ambito della cybersecurity. Proposta come strumento modulare interattivo, è consigliata per una efficace formazione sulla sicurezza di tutti i dipendenti non IT.

Di seguito si riportano i MODULI DI FORMAZIONE INTERATTIVI

  • Sicurezza delle e-mail
  • Sicurezza degli URL
  • Elementi di sicurezza essenziali
  • Protezione e distruzione dei dati
  • Sicurezza delle app mobili
  • Sicurezza dei dispositivi mobili
  • Protezione delle password
  • PCI DSS
  • Informazioni sanitarie protette
  • Sicurezza fisica
  • PII
  • Social network sicuri
  • Navigazione in rete più sicura
  • Sicurezza fuori dall'ufficio
  • Social engineering
  • Elementi essenziali di sicurezza per dirigenti
  • Anti-Phishing Phil
  • Anti-Phishing Phyllis


Il CIT offre la possibilità ai Comuni aderenti di disporre di un proprio account dedicato per la fruizione della piattaforma completa di tutti i moduli formativi per un periodo di 4 mesi.

Responsabile di procedimento

Luciano Archetti

Personale addetto - Orari

Per i contatti telefonici e d’ufficio: 

dal lunedi al giovedì: 9 -12/14-16;
venerdì: 9-12.30;

Tel. 030.3748534
email: citservizi@provincia.brescia.it

Condividi:

Per richiedere il servizio ciascun Ente deve aver preventivamente aderito al C.I.T., approvando e sottoscrivendo il nuovo schema di Convenzione per il periodo 2015-2020 (approvato con deliberazione del Consiglio Provinciale n. 29/2016).
 
L'Ente che intende aderire al servizio deve compilare il modulo di adesione (scaricabile dalla sezione "Allegati" di questa pagina) ed inoltrarlo tramite portale di help-desk denominato Mo-one dal seguente link http://assistenza1.provincia.brescia.it.  .

ll modulo di richiesta attivazione servizio (o eventuale successiva disdetta) – in formato PDF/A – deve essere firmato digitalmente dal responsabile richiedente indicato nel documento.
In caso di firma in calce è necessario allegare la carta d’identità in corso di validità del responsabile richiedente indicato nel modulo.

 

La maggiorazione alla quota annuale di adesione al C.I.T. dovuta per l'attivazione del servizio ha natura di trasferimento alla Provincia di Brescia, per il cofinanziamento degli oneri sostenuti dal C.I.T. sia per la gestione e per il mantenimento delle infrastrutture tecnologiche da esso realizzate per l'erogazione dei servizi già attivi, sia per la ricerca, lo sviluppo e l'avvio dei nuovi servizi, è cosi definita:

€ 10,00 al mese per utente (fino ad un massimo di 4 mesi)

Il versamento del dovuto è richiesto in un'unica soluzione e decorre dall'annualità in cui viene erogato il servizio.

L'attivazione del servizio è prevista entro 10 giorni dalla ricezione del modulo di richiesta.

Tutti i Comuni e o Enti diversi dal Comune (Comunità Montana, Unione, …) aderenti al Centro Innovazione e Tecnologie (C.I.T.) della Provincia di Brescia, approvando e sottoscrivendo il nuovo schema di Convenzione per il periodo 2015-2020 (approvato con deliberazione del Consiglio Provinciale n. 29/2016).

DOMANDE?

Per maggiori informazioni o domande relative al servizio non esitate a compilare il form sotto

  Con l'invio del presente modulo, ai sensi del D.Lgs 196/03, e sue successive modifiche, autorizzo la vostra azienda al trattamento dei miei dati personali.

Richiedo informazioni su servizio / progetto: Formazione online Kaspersky Security Awareness