Aggregatore Risorse

20 ott 2021

Supporto Bando Illumina di Regione Lombardia

Gentile lettore, il prossimo 15 novembre verrà pubblicato il nuovo bando Illumina di Regione Lombardia, che ha stanziato 15 milioni di euro per interventi di riqualificazione delle reti di illuminazione pubblica dei Comuni lombardi con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti.     Il bando, con procedura valutativa a graduatoria delle istanze, eroga un contributo a fondo perduto nella misura del 90% delle spese ammissibili, che sono: riqualificazione energetica e delle prestazioni illuminotecniche degli impianti di illuminazione pubblica esistente e nuovi impianti associati agli interventi di riqualificazione; sistemi di controllo, di dimmerizzazione e di illuminazione adattiva; rifacimento di linee e quadri di alimentazione; sistemi di attraversamento pedonale luminoso (APL); separazione di linee di alimentazione (cd. spromiscuamento); servizi integrativi per la rigenerazione urbana connessi ai sistemi di illuminazione (non generatori di entrate o destinati a servizio di attività commerciali). Il CIT intende supportare gli Enti interessati a partecipare al bando, secondo modalità che verranno definite e comunicate non appena il bando verrà pubblicato il prossimo 15 novembre. Non perdetevi quindi le prossime notizie! Nel caso voleste essere contattati non appena il bando sarà pubblico per conoscerne i dettagli, comunicate il vostro interesse scrivendo o chiamando la segreteria del CIT: Email: citservizi_segreteria@provincia.brescia.it Telefono: 338.2423179

28 lug 2021

Master sulla digitalizzazione

Gentili lettori, siamo lieti di informarvi che anche quest’anno l’Università degli studi di Brescia collabora con la Provincia di Brescia per riproporre il Master per la Pubblica Amministrazione, ormai nella sua terza edizione, di cui tutte le informazioni di dettaglio sono disponibili al seguente link: https://www.provincia.brescia.it/ente/innovazione/master-digitalizzazione-della-pubblica-amministrazione-3deg-edizione La Provincia di Brescia è convinta che la complessa situazione attuale possa fare da trampolino di lancio per costruire, ragionare e creare le condizioni affinché nella PA si sviluppi un percorso uniforme e coerente dal punto di vista metodologico, procedurale e tecnologico. Per questa ragione, come da lettera firmata del Presidente Alghisi, in collaborazione con l’Università di Brescia viene proposto un percorso didattico mirato ad identificare, pianificare e governare i processi necessari alla trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione, avendo sempre come obiettivo finale la semplificazione della vita del cittadino. Il corso è stato arricchito a seguito dei cambiamenti intercorsi nella PA a causa della pandemia coronavirus SARS-CoV-2 e delle opportunità legate al PNRR. Il CIT sponsorizza l’iniziativa per i Comuni aderenti dando la possibilità per coloro che volessero iscriversi (presso L’Università di Brescia entro giovedì 16 settembre 2021) di garantirsi la partecipazione ad un costo agevolato. Per qualsiasi informazione potrete contattare direttamente l’ Ufficio Master e corsi di perfezionamento alla mail info.smae@unibs.it Ci auguriamo che il Progetto sia di vostro gradimento!

26 lug 2021

SPID e CIE: nuova campagna per raggiungere gli obiettivi entro il 2026

Il Ministero per l'Innovazione tecnologica e la transizione digitale ha dato il via ad una nuova campagna di comunicazione istituzionale, in accordo con il Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria della Presidenza del Consiglio dei ministri, con la collaborazione dell’Agenzia per l’Italia Digitale e dell’Istituto Poligrafico della Zecca dello Stato. La Campagna fa leva sul nuovo sito Identitadigitale.gov.it, il cui scopo è promuovere l’adozione dell’identità nazionale tramite SPID e CIE, due strumenti che consentono di creare un’identità digitale tramite la quale si può accedere più rapidamente ai servizi della pubblica amministrazione - sanitari, fiscali, previdenziali, comunali e bonus con diversi dispositivi (computer, smartphone e tablet) e senza dover memorizzare password complesse. L’obiettivo, condiviso anche dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), è quello di diffonderne l’utilizzo, raggiungendo il 70% della popolazione italiana entro il 2026. Al momento sono oltre 22 milioni gli italiani ad aver attivato la Carta di Identità Elettronica e quasi 23 milioni le utenze del Sistema Pubblico di Identità digitale. Nel complesso, tramite queste due soluzioni si sono raggiunte quasi 50 milioni di autenticazioni al mese per accedere ai servizi on-line della PA. Entrambe le identità, inoltre, consentono l’accesso ai servizi pubblici di 22 stati membri dell’Unione Europea e di imprese o commercianti che le hanno scelte come strumento di identificazione.

19 lug 2021

Fondo Innovazione: il CIT a supporto degli enti per gli obiettivi previsti per fine anno

Il Centro Innovazione e Tecnologie sta supportando oltre 50 Enti per il conseguimento degli obiettivi previsti per fine anno dal Fondo Innovazione. Grazie al supporto del CIT i Comuni potranno attivare il 70% dei servizi di pagamento pagoPA sulla piattaforma pagopa.bresciagov.it e migrare fino a 10 servizi su appIO; attività necessarie per poter richiedere il restante 80% del contributo, con la possibilità di ottenere un’ulteriore premialità pari al 40%. Vi segnaliamo che è ancora possibile avvalersi del supporto del CIT per il conseguimento degli obiettivi previsti per il 31/12. Per maggiori informazioni potete scrivere all’indirizzo: citservizi_segreteria@provincia.brescia.it

Aggregatore Risorse

I nostri servizi

Servizio DPO

CONTESTO DI RIFERIMENTO Il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (GDPR) è la disciplina europea che armonizzando l'assetto normativo vigente negli Stati facenti parte della Comunità Europea è finalizzato a raff …

Leggi di più
Stanza del Cittadino

CONTESTO DI RIFERIMENTO La Stanza del Cittadino (SdC) è un’applicazione che, in base alle nuove Linee Guida per i servizi web della PA, consente di rispettare compiutamente la nuova definizione di portale istituzionale …

Leggi di più
Onboarding pagoPA.BresciaGov su IO

CONTESTO DI RIFERIMENTO L’art. 24 del Decreto Semplificazioni (decreto-legge 76 del 2020) interviene sull’articolo art. 64-bis CAD, che disciplina l’app IO quale punto di accesso telematico ai servizi della PA. L’app I …

Leggi di più