Nuove modalità di acquisizione dei servizi a quota maggiorata offerti dal C.I.T - Asset Display Page

Nuove modalità di acquisizione dei servizi a quota maggiorata offerti dal C.I.T

2024-02-13

In data 25/01/2024 la Provincia di Brescia ha stipulato con l’operatore 3PItalia S.p.A. l’Accordo Quadro per il servizio di supporto, manutenzione e gestione del Centro Innovazione e Tecnologie (C.I.T.).

In virtù della nuova gestione tramite Accordo Quadro sono variate le modalità di acquisizione da parte degli enti dei servizi a quota maggiorata offerti dal C.I.T.

Diversamente, non ci sono cambiamenti riguardanti le modalità di adesione ai servizi base di seguito elencati:

  • Telemaco;

  • SMS in comune;

  • SecLog;

  • Posta elettronica ordinaria;

  • Posta elettronica certificata;

  • Firma digitale;

  • Conservazione digitale a norma;

  • Videoconferenze e webinar.

Si allega alla presente una nota che illustra le nuove modalità di acquisizione dei servizi a quota maggiorata.

Il gruppo di lavoro del C.I.T. è inoltre a disposizione degli enti per qualsiasi necessità di supporto nello svolgimento della nuova procedura già in vigore.

Coordinatore del CIT - Dott. Marco Albertini

Responsabile della segreteria del CIT Federica Carollo

Aggregatore Risorse

Altre notizie

13 feb 2024

Nuove modalità di acquisizione dei servizi a quota maggiorata offerti dal C.I.T

In data 25/01/2024 la Provincia di Brescia ha stipulato con l’operatore 3PItalia S.p.A. l’Accordo Quadro per il servizio di supporto, manutenzione e gestione del Centro Innovazione e Tecnologie (C.I.T …

Leggi di più
05 mar 2024

PA locali e ICT - Istat anno 2022

Nel 2022 l'86,4% delle Regioni e il 70,4% dei Comuni consente di svolgere online l'intero iter, dall'avvio alla conclusione, di almeno un servizio pubblico locale. È in forte aumento, dal 34,3% del 2 …

Leggi di più
14 set 2023

Monitoraggio accessibilità dei siti web

Il sito accessibilita.agid.gov.it, che riporta le statistiche sul livello di accessibilità dei siti web della PA ed espone gli errori più comuni riscontrabili automaticamente, si arricchisce di n …

Leggi di più