Home/Servizi/Prenotazione strutture pubbliche

Prenotazione strutture pubbliche

Anche in considerazione dell’emergenza sanitaria in corso, è emersa l’opportunità, da parte delle Amministrazioni locali, di utilizzare strumenti in grado di gestire il flusso delle persone in spazi e strutture pubbliche.
Per tale ragione si propone un servizio web, su cloud certificato AgID, che consente di valorizzare e meglio gestire l’utilizzo di questi beni. L’applicazione consente di:
  • mappare e descrivere strutture e mezzi disponibili presso l’Ente e di associare per ciascuno un responsabile;
  • effettuare una prenotazione tramite interfacce semplici e funzionali rispettando le disponibilità indicate dall’Amministrazione;
  • gestire i dati, estraibili in formato csv o json, relativi alle prenotazioni effettuate per valutare l’effettivo utilizzo dei beni comuni e pianificare le politiche future.

L’iter di prenotazione è strutturato attraverso un workflow ed ogni passo è gestito da un responsabile (il cittadino effettua la richiesta, che viene inoltrata al funzionario responsabile della sala; questi la prende in carico e approva la richiesta; in questo caso, il cittadino dovrà effettuare il versamento attraverso bonifico o pagamento on-line, che può essere inclusivo di deposito cauzionale). Lo stato di ogni prenotazione è consultabile in ogni momento dal gestore e dal cittadino, attraverso un apposito cruscotto, che segnala i tempi di ogni cambiamento; entrambi gli utenti coinvolti ricevono notifiche via e-mail ad ogni variazione della pratica.
 
I benefici che possono derivare dall’utilizzo dell’applicativo sono diversi, tra cui:
  • trasparenza totale sull'iter di prenotazione;
  • gestione più efficiente dei beni e luoghi comuni, coerentemente con quanto disposto dai recenti decreti relativi all’emergenza sanitaria in corso;
  • minori errori nelle prenotazioni;
  • incentivare l'utilizzo dei beni comuni da parte dei cittadini;
  • predisposizione per la multi-canalità (interfaccia responsive).

Il servizio può essere integrato con il sistema di pagamento pagoPA BresciaGov e con la nuova tecnologia dei Portali Istituzionali, garantendo un’interoperabilità a tutto tondo in grado di costituire un forte valore aggiunto per l’utilizzatore finale. Inoltre, la piattaforma oggetto del servizio è stata sviluppata nel rispetto dei principi di protezione dei dati personali, conformemente a quanto previsto dal Regolamento UE 2016/679 – Regolamento generale per la protezione dei dati personali e della normativa nazionale di riferimento (D.Lgs 196/2003 così come riformato dal D.Lgs 101/2018).
Responsabile di procedimento

Dott. Luciano Archetti

Personale addetto - Orari

Per maggiori informazioni potete contattare il Responsabile Operativo e Sviluppo Nuovi Servizi Dott. Marco Albertini ai seguenti recapiti:

Telefono
388.8335326

Email
​citservizi_coordinatore@provincia.brescia.it

Condividi:

Per richiedere il servizio ciascun Ente deve aver preventivamente aderito al C.I.T., approvando e sottoscrivendo il nuovo schema di Convenzione per il periodo 2015-2020 (approvato con deliberazione del Consiglio Provinciale n. 29/2016).
 
L'Ente che intende aderire al servizio deve compilare il modulo di adesione (scaricabile dalla sezione "Allegati" di questa pagina) ed inoltrarlo tramite portale di help-desk denominato Mo-one dal seguente link https://assistenza1.provincia.brescia.it.  .

ll modulo di richiesta attivazione servizio (o eventuale successiva disdetta) – in formato PDF/A – deve essere firmato digitalmente dal responsabile richiedente indicato nel documento.
In caso di firma in calce è necessario allegare la carta d’identità in corso di validità del responsabile richiedente indicato nel modulo.

La maggiorazione alla quota di adesione al C.I.T. dovuta per l’attivazione/mantenimento del servizio Prenotazione Strutture Pubbliche ha natura di trasferimento alla Provincia di Brescia ed è cosi definita:


Costo di attivazione: 

  • € 2.900,00 per ciascun Comune o Ente diverso dal Comune (Comunità Montana, Unione, …)

Costo di assistenza e manutenzione annuale, a decorrere dal 1°Gennaio 2021:
  • € 1.900,00 per Comuni da 2001 a 5000 abitanti al 31.12.2013;

Tutti i Comuni e o Enti diversi dal Comune (Comunità Montana, Unione, …) aderenti al Centro Innovazione e Tecnologie (C.I.T.) della Provincia di Brescia,approvando e sottoscrivendo il nuovo schema di Convenzione per il periodo 2015-2020 (approvato con deliberazione del Consiglio Provinciale n. 29/2016).

DOMANDE?

Per maggiori informazioni o domande relative al servizio non esitate a compilare il form sotto

  Con l'invio del presente modulo, ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e all’art. 13 GDPR 679/16, autorizzo la vostra azienda al trattamento dei miei dati personali.

Richiedo informazioni su servizio / progetto: Prenotazione strutture pubbliche